Regolamento

REGOLAMENTO:

1. ADESIONI: Per partecipare alle nostre escursioni è richiesta una quota di prevendita di 10€ per Etna quad easy, 15€ per Etna medium tour, 20€ per Etna hard tour cadauno da versare al momento della prenotazione, la rimanente parte verrà versata il giorno dell’escursione. Le quote dei partecipanti quali “sostenitori”, sono utilizzate per rimborsare le spese delle attività e la rimanente parte al fine di perseguire gli obiettivi specificati nel nostro statuto.

2. ASSICURAZIONE: Il conducente ed il passeggero durante la nostra escursione in Quad saranno coperti da assicurazione RCA. Ci avvaliamo della compagnia assicurativa Allianz S.P.A.

3. PRENOTAZIONI E PAGAMENTI: Le nostre attività si svolgono esclusivamente su prenotazione. Il versamento della quota di adesione in acconto è necessaria per garantirvi la disponibilità dei posti richiesti e l’espletamento integrale dei servizi ordinati, salvo cause di forza maggiore. Le prenotazioni effettuate senza tale deposito cauzionale, potrebbe invece subire variazioni, senza alcun preavviso, rispetto a quanto precedentemente indicato. Le prenotazioni effettuate con anticipo hanno precedenza sulle altre. Il saldo dell’escursione viene effettuato il giorno dell’escursione tramite contanti o pago bancomat.

4. QUOTE DI PARTECIPAZIONE: Le quote indicate sul sito si riferiscono a persona ed includono il tesseramento annuale alla nostra associazione, guida del quad, carburante e i servizi inclusi nelle descrizioni dei tour. Il quad non è a noleggio ma viene affidato ai nostri soci ordinari. La guida del quad è funzionale esclusivamente allo svolgimento dei tour della nostra associazione e non si effettuano altri tipi di trasferimento non connessi alle nostre attività ricreative.

5. RECESSO E RIMBORSI: E’ possibile annullare la prenotazione fino a 3 giorni prima dalla data di svolgimento dell’attività, termine entro il quale rimborsiamo o tramutiamo in voucher le quote di anticipo. Oltre tale termine, le quote d’anticipo versato, vengono trattenute. In caso di maltempo o per cause di forza maggiore viene effettuato il rimborso della quota d’anticipo. In caso di disdetta o rinuncia di partecipazione da parte degli utenti oltre tali termini non è previsto alcun rimborso.

6. NORME DI COMPORTAMENTO E CONSENSO INFORMATO: I partecipanti alle nostre attività devono rispettare le indicazioni fornite dai rispettivi accompagnatori durante le escursioni. Al momento dell’adesione alle attività sportive da noi proposte si presume la conoscenza delle informazioni esplicitate nel sito, tra cui il livello di difficoltà dell’escursione e attrezzatura consigliata. Chi ha particolari esigenze o patologie fisiche di qualsivoglia natura è tenuto a darne comunicazione all’accompagnatore prima dell’inizio del tour. L’associazione non sarà ritenuta responsabile per qualsiasi danno risulti dall’inosservanza di queste regole di buon senso. I partecipanti prendono atto e dichiarano di essere consapevoli che nonostante l’organizzazione cura tutti gli aspetti per assicurare lo svolgimento delle escursioni in sicurezza, le attività ricreative proposte si svolgono alla guida di un quadriciclo (Quad) in aree naturali e tipologie di ambienti che presentano, per loro natura, rischi che non possono essere del tutto eliminati (es. terreno vulcanico sconnesso etc…)

7. CIRCOLAZIONE DEL QUAD – Per guidare il quad è necessario essere in possesso della patente b che deve essere mostrata all’inizio dell’escursione. Il conducente è responsabile di qualsiasi danno subito al veicolo e dal veicolo per negligenza o incuria o irresponsabilità (tamponamenti, cadute, manovre non autorizzate) durante l’escursione. Il quad non richiede particolari abilità, una guida/accompagnatore effettuerà un breve briefing, qualora la stessa
riscontrasse una situazione di potenziale pericolo dovuta all’inesperienza e/o irresponsabilità del pilota nella guida del mezzo avrà piena facoltà d’interrompere l’escursione. II quad viene affidato al socio ordinario fornito delle dotazioni di serie e dei documenti di circolazione dei quali il socio diviene custode a tutti gli effetti di legge. Il partecipante dovrà custodire ed utilizzare il mezzo con la dovuta diligenza e nel rispetto delle norme vigenti. Il partecipante è responsabile della normale circolazione del veicolo nonché del suo corretto uso. Il quad viene affidato al socio solo ed esclusivamente per le nostre attività ricreative. Nel caso specifico delle escursioni il partecipante dovrà seguire le indicazioni della guida/ accompagnatore, rispettare la fila, non effettuare sorpassi e non allontanarsi dal gruppo. In particolare non è ammesso l’utilizzo del veicolo: a) dal socio o dal conducente che non indossi o non tenga regolarmente allacciato il casco protettivo; b) dal socio o dal conducente sotto l’influsso di alcolici, droghe, allucinogeni, narcotici, barbiturici, intossicanti, farmaci o qualsiasi tipo di sostanza che menomi lo stato di coscienza e vigilanza, o la capacità di reazione; c) da parte di persona diversa dal socio, se non indicata e autorizzata preventivamente; d) da persona che abbia fornito all’associazione dati e informazioni false a riguardo della propria età, nome, data e luogo di nascita, indirizzo di residenza o codice fiscale; e) per scopi contrari alla legge.

8. NORME DEL VIGENTE CODICE DELLA STRADA: II socio dichiara di essere a conoscenza delle norme del vigente Codice della Strada. In ogni caso (lo staff) ha informato il cliente sulle principali norme, con particolare riferimento alla disciplina legislativa sui caschi, i limiti di velocità e sulle conseguenze derivanti dalla loro inosservanza (salvo che il fatto non costituisca reato più grave).

9. TRATTAMENTO DATI SENSIBILI E MATERIALE FOTOGRAFICO: I partecipanti autorizzano il trattamento dei dati personali inviati in base all’art. 13 del D. Lgs 196/2003 e all’art. 13 GDPR 679/16. I dati acquisiti saranno comunque trattati esclusivamente ai fini dello svolgimento delle attività ricreative e non saranno trasferiti a enti terzi per fini commerciali.

 

« Torna Indietro

Torna su
Translate »